L’Avana, Cuba – Visita di Andrea Riccardi alla locale famiglia di Sant’Egidio

Andrea Riccardi, fondatore della Comunità di Sant’Egidio, ha iniziato un viaggio in Centroamerica per visitare alcune delle principali famiglie del movimento nella regione. 
Prima tappa a Cuba, a L’Avana, dove è attiva una numerosa realtà di Sant’Egidio, capace in questi anni di vivere il proprio impegno con gioia, estroversione, efficacia, nonostante le difficoltà. In tanti si sono raccolti per salutare Andrea nella Casa della Pace, luogo di incontro e di solidarietà che la Comunità gestisce nel cuore della capitale cubana.
All’assemblea hanno partecipato tutte le componenti della famiglia di Sant’Egidio, adolescenti, universitari, giovani adulti, e gli stessi anziani dell'Asilo, l’istituto cittadino che ospita ultrasessantenni in situazione di bisogno, con cui la Comunità ha stretto da anni una forte amicizia.
Al termine dell’assemblea tutti si sono ritrovati nella celebrazione liturgica alla Madonna di Montserrat, parrocchia affidata a p. Frederic Comalat, membro della Fraternità Sacerdotale Missionaria di Sant’Egidio.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail