Goma, Repubblica Democratica del Congo – Otto anni fa la testimonianza di Floribert Bwana Chui

Il 7 luglio di otto anni fa Floribert Bwana Chui, giovane funzionario di dogana a Goma, Nord Kivu, e membro della Comunità di Sant'Egidio, veniva rapito. Il suo corpo sarebbe stato ritrovato due giorni dopo. 

La sua colpa? Aver rifiutato di farsi corrompere e permettere il passaggio di generi alimentari deteriorati: "Come cristiano non posso accettare".

Oggi a Goma si lavora sulla possibile introduzione di una sua causa di beatificazione per martirio (nella foto la commissione diocesana incaricata).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusmail