Anversa, Belgio – Memoria della deportazione degli ebrei durante la II guerra mondiale

Come sempre nel mese di settembre, la Comunità di Sant’Egidio di Anversa ha voluto ricordare l’inizio della deportazione di 15000 ebrei, belgi e non, avviata nell’agosto 1942, durante la II guerra mondiale, dagli occupanti nazisti.

Perché, come recitava lo striscione, “chi non ricorda il passato è condannato a riviverlo”.

Facebooktwittergoogle_plusmail