Napoli, Italia – A scuola, per dire da cosa fuggono i profughi

Due foto della conferenza su rifugiati e migranti svoltasi la settimana scorsa al liceo Mazzini di Napoli.

mariodefinis

L’incontro è stato seguito da una folla di giovani, ma anche di adulti, che hanno potuto conoscere, comprendere, riflettere di più su un fenomeno epocale. Oltre i luoghi comuni e le semplificazioni.

11062428_176098936077084_5151788554991733956_o

Commovente la testimonianza di O., diciottenne profugo dal Gambia, ora studente della Scuola di Lingua e Cultura della Comunità di Sant’Egidio. O., con le sue parole, ha aperto il cuore e la mente dei presenti sulla sfida di civiltà rappresentata dall’immigrazione e dalla presenza di tanti profughi in Italia e nel mondo occidentale.

Facebooktwittergoogle_plusmail