Kiev, Ucraina – Amicizia con gli anziani in istituto …

… lavorando perché ogni anziano possa restare a casa propria.

gvxpckiev

In Ucraina ha destato sensazione e dolore la morte di diversi anziani bruciati nell’incendio di una casa di riposo nei pressi della capitale.

La Comunità di Sant’Egidio di Kiev, che visita da anni un istituto in città, ha radunato gli anziani per pregare per le vittime. Al tempo stesso, in quell’istituto e nella società, continua a fare opera di sensibilizzazione perché sia possibile per chi è più vecchio e in difficoltà restare a casa propria invece di andare in un ospizio.

A questo scopo è stata diffusa la “Lettera di Maria”, presa di posizione di un’anziana romana, che chiede le sia possibile restare a casa sua anche se solo parzialmente autosufficiente.

Facebooktwittergoogle_plusmail