Beira, Mozambico – “Eurafrica” in azione, perché la città torni a vivere …

La Comunità di Sant’Egidio e le periferie.

A Munhava, il quartiere più popoloso di Beira, il ciclone Idai ha distrutto il 90% degli edifici.

I Giovani per la pace di Beira stanno costruendo una nuova casa per Maria Cristina, anziana di 77 anni, che per ora vive in una capanna; dal canto loro i Giovani per la Pace di Napoli, in Mozambico per aiutare, si occuperanno di dipingere le pareti esterne dell’abitazione.

Facebooktwittergoogle_plusmail

Hong Kong, Cina – Servizio a domicilio …

La Comunità di Sant’Egidio e i poveri.

Ci si prepara per incontrare gli amici che vivono per le strade di una grande città asiatica e portar loro la cena.

Tra le tante insegne e le tante destinazioni di un mondo che va di fretta, fermarsi con chi è stato ferito dalla vita è una bella testimonianza!

Facebooktwittergoogle_plusmail

Dubreka, Repubblica di Guinea – “Che Dio vi benedica!”

La Comunità di Sant’Egidio e le periferie.

“Che Dio vi benedica!”, ecco le parole sulle labbra di tanti carcerati nella prigione di Dubreka, non lontano da Conakry, capitale della Guinea. 

Insieme alle parole tanti sorrisi e tanti applausi hanno accolto i membri guineani ed europei di Sant’Egidio che hanno visitato il penitenziario e distribuito manioca, zucchero, sapone, spazzolini e dentifrici per tutti i detenuti.

Facebooktwittergoogle_plusmail