Goma, Rep. Dem. del Congo – La testimonianza di Floribert, la scuola a lui intitolata …

La Comunità di Sant’Egidio e le periferie.

Negli stessi giorni in cui ricordiamo la testimonianza di Floribert Bwana Chui, membro della comunità di Goma (Rep. Dem. del Congo), ucciso dieci anni fa per aver rifiutato di lasciarsi corrompere, per il quale è in corso la fase diocesana di un processo di beatificazione per martirio, si chiude l’anno scolastico della scuola a lui intitolata a Mugunga, nel più grande campo profughi del Nord Kivu.

I risultati sono stati più che soddisfacenti, con un alto – per l’Africa, dove si “boccia” molto – tasso di promozioni: il 66% degli iscritti. La gioia dei bambini e dei ragazzi era visibile, così come quella delle loro famiglie (nella foto alcuni dei promossi della VI classe).

La scuola “Floribert Bwana Chui” ha sostenuto la voglia di studiare e di crescere di migliaia di studenti dal 2009 a oggi. Bambini e ragazzi che avevano perso tutto a causa della guerra hanno ritrovato la voglia di studiare e sognare un futuro.

 

Facebooktwittergoogle_plusmail